Sito dell'Associazione Sportiva e Culturale Nonsolocharleston

Sei qui: Progetti

cultura e social dance

progetto give me five


 

indice

  1. il progetto
  2. fasi del progetto
  3. materiali di studio

il progetto

Il Progetto Give me Five parte dalla volontà di superare le distanze culturali attraverso la pratica del ballo sociale

Quest'anno abbiamo preso in considerazione l'universo delle differenze sensoriali.

L'obiettivo generale è utilizzare lo sport come strumento di inclusione e di promozione, favorendo da un lato l'accesso alle nostre discipline a  ciechi e ipovedenti  dall'altra  sensibilizzando gli utenti verso la disabilità visiva.

Per raggiungere questi obiettivi, un possibile percorso operativo, da verificare e modificare in itinere, potrebbe essere:
  • lavorare sulla diffusione e la conoscenza di questo sport ( costruzione di un sito accessibile ); 
  • riflettere sulle abilità motorie in generale e sulla percezione dello spazio e dell’orientamento (elaborazione di uno specifico  programma didattico per ipovedenti con corsi di  aggiornamento insegnanti);
  • Sensibilizzare le persone cercando di mutuare dal non vedente la percezione di sé nello spazio "senza la vista" come un elemento che potenzia le capacità tecniche del ballerino  (stage aperti ai ballerini
  • favorire le abilità socio-relazionali, l’inclusione e la collaborazione armoniosa tra pari nel riconoscimento di valori condivisi (partecipazione di ciechi e ipovedenti alle attività didattiche, sportive e sociali legate al ballo)

Considerando l'importanza che il web detiene nella diffusione e nello sviluppo dei progetti, è stato reputato dall’Assemblea Soci un punto di partenza interessante lavorare sulla accessibilità dei portali web dedicati al ballo sociale swing. 
 
L'Assemblea Soci su proposta del Consiglio ha quindi deliberato di partire dal concetto di "visibilità" in rete in tutte le sue sfaccettature e potenzialità portando come primo risultato una pagina pienamente accessibile.
 
Paola Bruno, 389 510 6975
Valentina Simonti, 320 031 3651

fasi del progetto

Parte prima:
Il progetto e i partner

* Stesura di una bozza di progetto
* Definizione di possibili partner (es.: Edit Area, Unione Ciechi, Opes Italia, FIDS, Comitato paraolimpico, Associazioni o Enti territoriali)
* Primi contatti coi possibili partner

Parte seconda:
Ricerca e definizione risorse umane


* responsabile di progetto
* responsabile sviluppo del progetto: definizione, realizzazione, verifica
* responsabile fondi e pianificazione economica

Parte terza:
Definizione piano economico


* Stesura del progetto nelle diverse fasi, preventivi
* Ricerca di fondi a livello nazionale

Parte quarta:
Definizione dei protagonisti


* coaudiutori del progetto (educatori, tiflologi, insegnanti scienze motorie)
* ipovedenti o ciechi con professioni legate al messaggio corporeo (danza, ginnastica)
* ipovedenti e ciechi con esperienze o motivazione a valutare la comunicazione
* specialista/i in informatica e gestione siti
* volontari

materiale di studio

laboratori culturali 2019

Foto di un signore che spiega, ci sono musicisti e strumenti

Laboratorio di musicalità 

Quattro musicisti e il contributo teorico di Guido Bianchinimusicista con Laurea alla Civica Scuola di Musica "Claudio Abbado",  ballerino, insegnante di Balboa a Milano e Novara.

i progetti delle passate stagioni

Salotto Balboa 2013-14

Incontri gratuiti mensili allo spazio Seicentro con Laboratori culturali, musica dal vivo e danza

Mi piace Ortles 2014-15

Corsi gratuiti presso la Casa d'Accoglienza Enzo Iannacci, in collaborazione con Comunità Nuova, Festa conclusiva a Casa Iannacci, viale Ortles

Seguendo la 50 2015-16

Progetto in collaborazione con Comunità nuova, con un viaggio simbolico dal centro alla periferia. Inizio in piazza Cairoli, passando per Parco Solari e i Giardini pubblici milanesi terminando in Barrios.

Musicalmente in atto 2015-2016

Progetto virtuale di diffusione della cultura musicale jazz e swing con Festa finale in Tartuga, con la presenza di una fotografa e un set fotografico

Il Galateo del ballo 2016/17

Realizzazione di un video istruttivo sulla scena swing e sui rapporti tra ballerini

Domeniche in Barca e Social Dance 2017/18

Cinque incontri con laboratori sulla evoluzione della danza e i loro  legami intercul turali con ballo libero -
Social Dance: per una visione interculturale della danza



A.S.D. NONSOLOCHARLESTON
Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata all'Ente di Promozione Sportiva OPES  ITALIA
Associazione Culturale
Sede legale: via Privata Tobruk 10 - Milano
Registro CONI: 222445
collegamento al canale youtubecollegamento a instagramcollegamento a facebookCOLLEGAMENTO ALLA MAPPAvai al calendario attività
Copyright © 2013
Associazione Sportiva Dilettantistica Nonsolocharleston